Nati con la crisi significa scegliere di agire.

da | 19 Mar 20 | Comunicazioni

In queste settimane tutti hanno espresso la propria posizione sulla situazione sfidante che stiamo affrontando: noi abbiamo scelto prima di tutto di agire per supportare i nostri clienti e di condividere solo oggi con voi una nostra riflessione.

Come sapete il nostro concetto fondante è “Nati con la crisi”. Voi come lo percepite?

Noi vediamo sempre la sua accezione positiva perché la parola crisi deriva dal greco e significa scegliere, distinguere.

Oggi ci troviamo nuovamente ad affrontare un momento straordinario ed unico che, ne siamo certi, racchiude in sé molte possibilità apparentemente nascoste; riusciremo a vederle a patto di adottare una visione di ampio respiro con la consapevolezza che le scelte che prenderemo contribuiranno a definire il nostro futuro.

Scegliere come vivere una fase di crisi, scegliere in quale modo e con quale mindset affrontarla è il punto cruciale della riflessione che ogni imprenditore e ogni persona deve fare in questo momento.

Noi di Nida’s abbiamo scelto di metterci in gioco per potenziare quegli aspetti su cui è possibile continuare a lavorare anche durante la quarantena:

  1. In questo momento l’importanza di una comunicazione ben fatta, con una scelta saggia delle parole e dei messaggi da veicolare, è cruciale: una parola sbagliata può causare effetti decisamente indesiderati;
  2. Questa situazione ci permette di usufruire di una risorsa come il tempo che, solitamente è limitata: mettiamoci al lavoro per comprendere meglio alcune dinamiche del mercato, per informarci, per studiare, per migliorare;
  3. Lo smart working, è una realtà che vale la pena esplorare, non solo nella sua accezione di lavoro da remoto, ma come possibilità di affinare la resilienza delle persone e delle aziende, la loro capacità di essere fluide e adattarsi alle necessità improvvise, di migliorare la comunicazione interpersonale per ridurre le tempistiche di azione.

Tutto questo rappresenta un’occasione, un’opportunità di crescita da far propria fino in fondo e per il futuro. Questo non è il tempo dell’attesa, questo è il tempo del fare: controllare ciò che possiamo controllare, accettare ciò che non possiamo cambiare e poi agire, anche se ci mette di fronte ad un out-out.

Una crisi richiede una presa di posizione: decisioni che non possono essere rimandate, vanno prese ora.

Noi di Nida’s siamo in azione e siamo disponibili ad affrontare insieme a voi questi discorsi nei risvolti più pratici e operativi, per gestire le situazioni che state affrontando insieme.

Ora, sta a voi.

Scrivici ad info@nidas.it per fissare un appuntamento o facci un colpo di telefono allo 030 777 6887!

Ti incuriosisce quello che facciamo?

Con la Newsletter Ufficiale di Nida’s saprai sempre cosa bolle in pentola!

Gli ultimi articoli

Disturbi del comportamento alimentare e social media

Disturbi del comportamento alimentare e social media

Qual è il rapporto tra disturbi del comportamento alimentare e social media? In questo articolo scoprirai l’enorme influenza che i social media hanno sui DCA e come alcuni siano riusciti a utilizzare queste piattaforme, per generare un canale di supporto e condivisione.

Chi lavora nel marketing?

Chi lavora nel marketing?

Scopri chi lavora nel marketing. Account manager, social media manager e le altre 13 figure fondamentali nell’agenzia di marketing e comunicazione.